Il territorio

La natura vulcanica del sottosuolo, il clima mite e la morfologia del territorio fanno di questa terra un'area a forte vocazione agricola che è in grado di dare prodotti di eccellente qualità. Il terreno di origine vulcanica rappresenta un'eccellenza geologica per la coltivazione della vite: i numerosi sali minerali, in particolare potassici che vi sono contenuti, svolgono, infatti, un benefico effetto sulle viti che si riflette nella qualità dei vini in produzione: eleganti, intensi, ricchi di profumi e sapori.  È qui che coltiviamo i nostri 35 ettari di terreno, di cui 9 a vigna, imparando ogni giorno a rispettare il necessario equilibrio fra l'uomo e la terra.

 

Siamo nell'Alto Casertano, alle falde dello splendido vulcano spento di Roccamonfina, in quella che gli antichi Romani chiamavano Campania Felix e che, ancora oggi, è capace di dare origine

L'agricoltura Biodinamica ci permette di accostarci alla coltivazione della terra, all'allevamento delle viti e alla vinificazione in modo del tutto semplice e naturale in modo da rafforzare